Si avvicina San Valentino, ed ecco a voi una originale iniziativa per tutti gli amanti del limone. Luna Margherita Cardilli, studentessa a Londra del Master  in “Immaginazione Applicata”, ha ideato e curato questo romantico progetto che consta in una mappa mondiale geolocalizzata, nella quale gli utenti hanno la possibilità di marcare i luoghi dei propri baci o di caricare baci di altri. Il progetto nasce da una ricerca neuro scientifica sui neuroni specchio attivi nell’esecuzione di un’azione ed i quali vengono attivati anche dall’osservatore dell’azione. Questa iniziativa mira quindi a rispondere alla domanda: se vedo amore provo amore?

Il progetto si sviluppa grazie alla tecnologia GPS e permette agli utenti di caricare i propri baci in tempo reale e di vedere, attraverso la fotocamera, i baci delle altre persone.

Mapping Kisses permette di individuare i luoghi in cui si è più predisposti ai baci, in particolar modo si tratta di non luoghi come areoporti e stazioni, luoghi privi di identità, ma molto spesso teatro di romantiche scene d’amore.

http://www.mappingkisses.com/