Man is least himself when he talks in his own person. Give him a mask, and he will tell you the truth” (O.W.)

Richard Burbridge è un fotografo e artista di livello internazionale. Attualmente lavora per riviste molto famose, come Vogue Italia e Harper’s Bazaar. Le fotografie che trovate qui sono tratte da un progetto nel quale Richard ha utilizzato maschere inquietanti e un po’ fetish per coprire il volto di belle e giovani donne. Il contrasto è stato reso più forte attraverso l’utilizzo del bianco e nero, oltre che ad una interessante combinazione di luci ed ombre. Tradizionalmente le maschere venivano utilizzate per nascondere il viso nelle rappresentazioni teatrali e durante alcune cerimonie religiose. Il fotografo ha voluto introdurre questo oggetto misterioso nel business della moda, con l’intenzione di rendere le immagini attrattive per i consumatori. Forse sarà riuscito ad attirare l’attenzione, ma di certo non a dare un’immagine di sensualità alle modelle fotografate!