William Klein è un fotografo nordamericano, nato a New York nel 1926. La sua formazione artística avvenne però in Europa e più esattamente a Parigi, città in cui visse per sei anni. Tra il 1954 ed il 1966 lavorò per la famosa rivista di moda statunitense Vogue, pubblicando foto eccezionali non solo da un punto di vista tecnico ed artístico, ma anche apportandovi un tocco di riflessione.

Klein non si dedicò solo alla fotografía, ma fu anche pittore e direttore di cinema. Oltre ai suoi lavori dedicati alla moda, di questo artista possiamo ammirare anche una interessantissima collezione di foto che catturano situazioni di vita urbana in alcune delle sue città preferite.

In questo post ho voluto dare spazio alle foto ritraenti giovani ed irriverenti modelle. Alcune di queste foto sono state scattate a Roma e coniugano momento di vita cittadina, con le pose stilizzate delle modelle fotografate, creando così dei contrasti spettacolari.

Probailmente la foto più famosa di Klein è quella del “passo di zebra”, nella quale riuscì a immortalare un momento quasi da sceneggiatura cinematografica, catturando una Vespa nell’atto di passare in mezzo alle due modelle, una in bianco girata nell’atto di guardare la motocicletta, e una vestita di nero che si dirige verso l’altro lato della strada.